Notizie

Automobilista finisce sul percorso del triathlon del Villoresi durante la corsa

By

È successo ieri, lunedì 26 agosto verso le 19.30.

Le strade erano state regolarmente chiuse al traffico dall’organizzazione del triathlon, per permettere agli atleti di percorrere, prima in bici e poi a piedi, la parte finale della competizione, dopo la prima parte a nuoto proprio nel canale Villoresi, ideato dall’ingegnere Eugenio Villoresi da cui prese il nome.

Ad un tratto un’autovettura guidata da una donna italiana, sembra impazzita e decide di sfondare le barriere.

La paura è stata molta ma gli organizzatori sono riusciti a fermarla per non compiere gesti insani.

La donna però, decisamente arrabbiata e convinta di volere passare a tutti i costi, risale in macchina e innesta la marcia.

Entra pericolosamente sul tracciato del triathlon contromano rispetto alla direzione degli atleti e decide di percorrere ugualmente il ponte.

La paura è aumentata quando l’auto, a tutta velocità, si dirige proprio verso la postazione di cluster, presente all’evento come media partner della “Festa granda di Garbatola”!

Fortunatamente ad un metro dalla postazione, la donna svolta bruscamente a destra evitandola di un soffio e strappando i nastri che delimitavano la zona del percorso, passando sotto all’arco gonfiabile dell’arrivo per poi scappare nelle vie del paese.

Nessun ferito e nessun danno di rilievo se non, come già detto, tanta paura per i molti spettatori intervenuti, per gli atleti e per i nostri due Djs, Mago Diego e Alberto Zanni, che commentavano l’evento in diretta radiofonica.

Poco dopo sono intervenuti i carabinieri e la situazione è tornata alla normalità!

Rimane comunque un successo questa competizione che è stata preceduta dalla “attraversata dei caimani” la domenica pomeriggio.

#magodiego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *